0

“C’era una volta un Mulino”.
“… Situato accanto al Castello Visconteo di Cusago, ai bordi di una delle porte più belle del Parco Agricolo Sud di Milano, un nuovo hotel di charme ha fatto rinascere l’antico mulino di pertinenza del castello.
Risistemato dall’architetto Antonella Tesei, l’Hotel Mulino Grande deve la gran parte del suo fascino a questa tipica architettura rurale, con le sue corti e le sue logge.
Tra i servizi che assicurano la piacevolezza del soggiorno c’è una Spa, a cui si affiancano due sale meeting poste nel volume interrato, che prendono luce da piccoli giardini ipogei. E poi c’è l’orto biologico che assicura prodotti a chilometro zero alla cucina del ristorante Il Magiono, di 50 posti a sedere.
Camere e suite, 21 in tutto, conservano il sapore rurale del vecchio mulino, di cui sono state recuperate le pietre ed il legno dei pavimenti.
Il recupero, realizzato dall’impresa di costruzioni Edillombarda Spa, è stato condotto all’insegna del rispetto dell’ambiente e delle energie alternative (geotermica e solare).
Le pale del mulino, scurite dal tempo e dalla ruggine, hanno suggerito all’architetto Tesei l’impiego dell’acciaio Corten per alcune nuove strutture ed elementi decorativi, dal cancello d’ingresso ai parapetti dei balconi…”